Bandi: Regione Umbria
Il bando ha il fine di garantire una coerente politica di promozione dei prodotti locali e da filiera corta.L'intervento prevede una definizione e gestione delle strategie comuni di promozione affidate a partenariati costituiti tra produttori agricoli o tra Enti locali e produttori agricoli singoli o associati. I partenariati hanno il compito di individuare una strategia promozionale che permetta di pubblicizzare in forma collettiva i prodotti locali o da filiera corta dei produttori agricoli associati. Compito dei partenariati sarà quella di definire marchi e loghi che identifichino i prodotti da filiera corta e locali e la gestione dell'utilizzo di tali marchi e loghi con campagne informative da attuare a livello locale; organizzazione e/o partecipazione a fiere, manifestazioni ed eventi a livello locale; produzione di materiale promozionale volto a pubblicizzare in forma collettiva i prodotti locali o da filiera corta.
Bandi: Regione Umbria
si propone di sostenere la creazione di impresa e il lavoro autonomo nella forma di impresa individuale o altre attività d'impresa o microimpresa e libera professione, al fine dell'uscita dallo stato di disoccupazione di lunga durata e aumentare l'occupazione dei giovani.
Bandi: Nazionale
Contributo rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni e le donne che hanno intenzione di avviare micro e piccole imprese. Le imprese devono garantire la restante copertura finanziaria e realizzare gli investimenti entro 24 mesi dalla firma del contratto di finanziamento
Bandi: GAL - Gruppi di Azione Locale
contribuire allo sviluppo occupazionale, sostenendo il ruolo delle piccole imprese nel rafforzamento del tessuto economico e sociale delle aree rurali. Saranno finanziabili operazioni volte alla creazione e potenziamento di imprese in grado di sviluppare nuove attività e occupazione nei seguenti settori: • attività di turismo rurale e dei connessi servizi; • creazione o riqualificazione di esercizi commerciali esistenti, anche attraverso l'adozione di formule innovative (es. e-commerce) favorendo la specializzazione per i prodotti alimentari o artigianali tipici, prodotti biologici e/o di qualità certificata; • attività artigianali per il recupero delle attività e dei prodotti della tradizione rurale locale; • altre attività connesse ai servizi collettivi
Top