Obiettivi / Finalità:
la sottomisura intende promuovere interventi su piccola scala (come definiti per la misura) per l'approvvigionamento idrico, ad uso domestico, in tutte le località abitate della regione con popolazione non superiore a 3000 abitanti (secondo la nomenclatura ISTAT).
Interventi Ammissibili:
Sono ammissibili interventi per la realizzazione o la sostituzione (anche parziale) con opere di ammodernamento di acquedotti esistenti al fine di sanare le situazioni di forte degrado e quindi di ridurre le perdite e gli sprechi di acqua lungo le condotte. Sono ammissibili le spese generali collegate alle spese di cui alle lettere a) e b) dell'art. 45 del Reg. (UE) 1305/2013), come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi studi di fattibilità. Gli studi di fattibilità rimangono spese ammissibili anche quando, in base ai loro risultati, non sono effettuate spese a titolo delle lettere a) e b).

Non sono ammissibili a contributo interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Ente Erogante:
Regione Umbria
Beneficiari:
I Comuni ed altri enti pubblici nel rispetto dell'articolo 49 del Reg. (UE) n. 1305/2013. I Consorzi privati o misti pubblico/privati titolari di acquedotti a servizio della popolazione rurale.
Misura Agevolazioni:
sovvenzione a fondo perduto quantificato all'80% della spesa ammissibile.
Scadenza:
31/10/2019
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Residenza
Luogo di Nascita*
Data di Nascita*
Settore
Attività
Società o Ditta Individuale?
Società Ditta Individuale
Nuova Costituzione?
Già Costituita?
Sede Attività
Età Titolare/Soci
Sesso Titolare/Soci
Maschio Femmina
Descrizione ide di impresa/di investimento
Dettaglio spese/investimenti
Ammontare complessivo del progetto
Necessità di altre coperture finanziarie (Es. Banche)
Note
Situazione autorizzazioni/permessi/concessioni/licenze
Si No Non Serve
Top