La funzione del Business Plan
  • 04/06/2019
  • Mind srl
  • Finanza agevolata
  • 67
  • 0

La funzione del Business Plan

Il Business Plan, nella finanza agevolata, rappresenta un progetto di sviluppo imprenditoriale, con l'intento di presentare e pianificare il progetto d'impresa e di valutarne la fattibilità.

È uno studio che deve esplicitare gli aspetti fondamentali del progetto come:

- l'idea
- il management e l'organizzazione
- l'analisi del mercato di riferimento
- il piano di marketing
- il piano delle vendite
- il piano di produzione
- il piano economico-finanziario
- la valutazione dell'impatto del progetto sull'azienda


Diverse sono le funzioni del Business Plan (rif. "Le funzioni del business plan", cfr. "Il Business Plan", Antonio Borello, McGraw-Hill, Milano, 1999, pag. XIII):

- Comprensione dell'ambiente circostante all'impresa: definisce il mercato, la concorrenza, le strategie, il posizionamento competitivo;
- Analisi della fattibilità finanziaria e dell'attrattività economica di un investimento, sia che si tratti di ampliamento di una attività esistente o di nascita di una nuova iniziativa;
- Definizione della visione imprenditoriale e degli obietivi perseguiti;
- Pianificazione delle strategie e determinazione del paino operativo in tutte le sue aree;
- Utilizzo del budgeting nella quantificazione degli obiettivi e dell'analisi degli scostamenti come procedura di controllo dell'andamento dell'impresa;
- Definizione dell'assetto organizzativo aziendale efficiente oltre che coerente con gli obiettivi, e chiarificazione di compiti e responsabilità del personale coinvolto;
- Accesso alle fonti di finanziamento.

Top